Regione Veneto

PIANO REGOLATORE CIMITERIALE

Per gli effetti della Legge Regionale 18/2010 art. 27, comma 2, ogni Comune è tenuto a predisporre un piano cimiteriale, per i cimiteri esistenti o in progetto, al fine di rispondere alle necessità di sepoltura di cui all’art. 27, comma 2, della lr 18/2010.
I piani cimiteriali sono approvati dal consiglio comunale previo parere dell’Azienda ULSS competente per territorio. I piani sono aggiornati ogni dieci anni e comunque ogni qualvolta si registrano variazioni rilevanti di elementi presi in esame dal piano stesso
23-10-2018 DELIBERA DI APPROVAZIONE DEL PIANO REGOLATORE CIMITERALE atto deliberatovo
10-10-2018 PARERE ULSS 6  parere
01 RELAZIONE documento
02 REGOLAMENTO CIMITERIALE docmento
03 TAV. 01 ANALISI STORIA DEL CIMITERIO, IMPIANTO PRIMO E SECONDO AMPLIAMENTO elaborato grafico
04 TAV.02 ANALISI STORIA DEL CIMITERO COMPETAMENTO E TERZO INTERVENTO elaborato grafico
05 TAV 03 STATO ATTUALE elaborato grafico
06 TAV. 04 EMERGENZA ARCHITETTONICHE elaborato grafico
07 TAV. 05 SCHEMI elaborato grafico
08 TAV, 06 PIANO DEGLI INTEVENTI (PROGRAMMAZIONE CIMITERIALE) elaborato grafico
09 TAV. 07 PIANO ALZATI E PROSPETTI DEI FUTURI INTERVENTI elaborato grafico
10 TAV. 08 SCHEMI PROGETTUALI elaborato grafico
torna all'inizio del contenuto